BRUTTI SI NASCE

Il vino col fondo, alla francese sur lie è il prosecco realizzato secondo il metodo di una volta, quando ancora i macchinari per la spumantizzazione non esistevano.
La vinificazione sur lie, è tipica delle regine di Nantes, dove si produce il Muscadet, vino bianco secco caratterizzato da una leggera frizzantezza.

In Veneto invece questo metodo da vita al Prosecco “colfondo” un vino frizzante rifermentato in bottiglia, secondo la tradizione tipica delle colline Trevigiane, con i lieviti che si depositano sul fondo. Quando il vino viene imbottigliato, a distanza di alcune settimane subisce un processo di rifermentazione spontanea.
Il punto fondamentale è il tipo di maturazione dell’uva e le caratteristiche del vigneto, per questo motivo, le cantine che producono questo tipo di prosecco non sono molte, in quanto non tutti i vini sono adatti a subire una rifermentazione spontanea.

Genuino, non filtrato, e con pochissimi zuccheri, il prosecco colfondo si presenta quasi sempre in bottiglie tradizionali con la tipica legatura a spago ed è sempre più apprezzato e richiesto sia in Italia che all’estero.
Il nostro “Il Brutto prosecco DOCG colfondo” è un vino asciutto, fruttato e armonico, torbido e con un leggero deposito di lieviti in fondo alla bottiglia.